23/03/2011

Festa dell'Atletica Toscana


Incetta di premi raccolti dai nostri atleti all'annuale Festa dell'atletica Toscana svoltasi nel Salone de' Cinquecento. Il nostro applauso non può che andare, prima che a chiunque altro, al nostro Presidente Giorgio Cantini che ricevendo la Quercia di terzo grado (massima onoreficienza prevista dalla Fidal) ha visto riconosciuti anni di impegno e passione spesi su piste e pedane. Riconoscimento anche per il Vicepresidente Luca Androsoni, che ha ricevuto il Premio Toscana 2010 come dirigente sociale. Tra gli atleti sono stati chiamati sul palco Gabriele Caldarelli per le sue medaglie internazionali nel settore master, Audrey Alloh per il suo record toscano sui 55 indoor, Ambra Julita per il suo Titolo Italiano Promesse nel disco invernale, Gabriele Alberti per il suo record toscano nell'octathlon allievi, ed i giovanissimi Lorenzo Casini, Niccolò Coppini e Matteo Dolfi per i loro primati toscani della categoria ragazzi. Premiati anche i primi 15 atleti del Grand Prix 2010 maschile e femminile: Marco Cappetti, Lorenzo Cappellini e Alessia Berti si sono imposti nei rispettivi gruppi di specialità, mentre Silvia del Fava, Emma Martinelli, Romuald Kouko, Dario Ceccarini e Fabio Fedele sono entrati nella top-15. Laura simoni è stata invece premiata per il terzo posto tra le juniores nel Grand Prix di cross. Sottolineiamo infine che su 70 titoli di società assegnati nel 2010 (tra settore assoluto e promozionale) ben 28 sono stati conquistati dall'Atletica Firenze Marathon, a conferma del fatto che siamo una delle realtà più significative del (già valido) panorama atletico toscano.

News su Fidaltoscana.it