19/06/2010

Campionati Italiani Juniores e Promesse


E' mancato l'acuto a Pescara, ma le due medaglie d'argento e le due di bronzo conquistate (oltre a numerosi buoni piazzamenti) confermano che siamo ormai una realtà consolidata a livello nazionale. I due argenti sono quelli di Ginalorenzo Ferretti nel martello juniores (63,00 anche se con il rammarico di non aver centrato il minimo per i mondiali juniores) e di Fabio Crispino sugli 800 promesse (1'53"47 per il suo primo podio "nazionale"). Bronzi per un Lorenzo Cappellini sempre più in crescita (record sociale di 2,11 nell'alto promesse) e per un'Ambra Julita purtroppo ancora sottotono (44,10 nel disco promesse). Finali raggiunte anche da Camilla Fiorindi nei 100 juniores (per lei un settimo posto in 12"30 nonostante tutti i recenti problemi), Marco Cappetti nei 400 hs promesse (4° in 53"12), e Giacomo Dalprà nei 110 hs (8° in 15"61). Nella norma la prestazione di Nìcola Palchetti nei 5 km di marcia (28'40"19), mentre un po' sottotono Emma Martinelli nei 400 hs promesse (chiusi in 1'05"15) e Miriam Oliva nel martello juniores (33,63).

Risultati