12/07/2009

Campionati Toscani Assoluti


Questa stagione sono state davvero numerose le gare di tutte le categoria (da esordienti ad assoluti) svoltesi al Ridolfi. Come sempre la nostra organizzazione è però stata impeccabile, grazie anche all’aiuto dei numerosi volontari, alla collaborazione del GGG, e allo staff di segreteria del Comitato Regionale. Così è stato anche per i Campionati Toscani Assoluti (validi anche come quinta prova del Grand Prix 2009), nostro ultimo impegno organizzativo prima della pausa estiva. Ben undici i Titoli Toscani conquistati e non è possibile non cominciare da quello dell’eterno Leandro Mangani, che nel lungo piazza un ottimo 7,19 al secondo tentativo e poi rinuncia ai quattro successivi per non rischiare infortuni alle sempre fragili caviglie; è più che sufficiente per l’ennesimo Titolo Toscano, visto che nessuno degli avversari riuscirà nemmeno a superare la soglia dei 7 metri. Doppietta invece per Marco Cappetti che la prima giornata si impone sui 110 hs (sfiorando con 14”74 il record sociale promesse di Paolo Salvadori) e la seconda replica sui 400 hs migliorando con 52”42 il già suo record sociale promesse e assoluti. Titolo sugli 800 per Fabio Crispino, che precede nuovamente (come già successo ai cds della settimana precedente) Tommaso Lisa degli Assi; 1’53”39 il tempo di Fabio. Agevole Titolo Assoluto sui 100 femminili per la junior Camilla Fiorindi (12”20), in procinto di partire per gli Europei di categoria di Novi Sad. Maurizio Guidi, vista l’assenza del lucchese Puccini, non ha rivali nel giavellotto maschile e si impone con 63,10 davanti a Danilo Messere. Bene anche le promesse Tommaso Boni (campione nell’asta con 4,30), Lorenzo Cappellini (al titolo nell’alto con 2,01 dopo la prova incolore dei cds), Ambra Julita (titolo nel disco con 46,07) e Martina Da San Biagio (titolo nel triplo con 12,50, davanti a Francesca Giorgetti). L'undicesimo titolo è quello dell’astista Claudia Benedini, impostasi con un margine di 10 cm (3,60 contro 3,50) sulla rivale di mille battaglie Amalia Cinini.

Risultati