24/05/2009

CDS Allievi/e Fase Regionale (2)


Da Pisa arriva la notizia che ci aspettavamo: la squadra allieve conquista il Titolo Toscano (che mancava dal 2005) e soprattutto l’accesso alla finale A di Abano Terme (Pd), dove gareggerà per un posto tra le prime 12 società d’Italia. Bisogna subito dire che la conquista del titolo toscano è stata sicuramente agevolata dal fatto che Sestese Femminile e Atletica Cascina (che lo scorso anno presentavano un’unica formazione, che oltretutto arrivò quinta alla finale nazionale A) sia siano presentate separate, è anche vero però che abbiamo saputo compensare all’assenza di due pedine fondamentali come Alessandra Lumaca e Sara Baracani (che speriamo vivamente riescano a recuperare per Padova), con le quali il punteggio sarebbe stato certamente più alto. Possiamo invece dirci parzialmente soddisfatti per il risultato della squadra allievi: è vero che il tornare a classificarci a livello regionale dopo anni di buio era il nostro obiettivo (ed è stato centrato con un discreto 7° posto), ma a conti fatti possiamo dire che con qualche assenza in meno il quinto posto in Regione era ampiamente alla nostra portata. Venendo ai risultati femminili troviamo molti personali realizzati dalle nostra ragazze, segno di determinazione e di di buona preparazione all’evento. Ecco allora l’1’00”91 di Ester Vivoli sui 400 (per l’allieva del prof. Fiorenza una progressione di risultati davvero inimmaginabile lo scorso anno), lo stupefacente 10,35 di Chiara Bruni nel peso (realizzato il minimo per gli Italiani di categoria), il 2,85 di Anarosa Espana nell’asta, il 5,11 di Gianna Orsi nel lungo (abbattuta finalmente la barriera dei 5 m), l’1,40 di Diletta Osseni nell’alto, il 13”19 e il 26”78 (rispettivamente su 100 e 200) di Ginevra Masini, il 4’12”28 (minimo per gli Italiani) della 4x400 Bruni-Danielsen-Marchi-Petruzzi e l’esordio di Noemi Manetti sui 400 hs (per lei un buon 1’13”73). Ma ottime prove anche da quelle atlete che, pur mancando il personale, hanno portato un notevole incremento di punti, come le mezzofondiste Carolina Gervasi (2000 siepi in 7’49”30) ed Ann Caroline Danielsen (800 in 2’18”29). Tra gli allievi il trascinatore è sempre Gabriele Alberti, stavolta impegnato nel giavellotto (37,76) e nel lungo (6,30), ma punti pesanti arrivano anche da Bernardo Giovannini (11”65 sui 100), Michele Amoroso (vincitore dei 5 km di marcia con 28’59”50) e dalla 4x100 (Frizzi-Alberti-Giovannini-Capitanio, terzi in 46”04). Due menzioni speciali per Andrea Palumbo e Giacomo Bucciantini; il primo ha voluto comunque provare a prendere il via sugli 800 nonostante un infortunio; il secondo si è aggregato alla squadra per portare qualche punto in più su peso e lungo, dimostrando un attaccamento alla società molto maggiore di certi atleti che sono con noi da anni…

Risultati
Classifiche di società