18/06/2008

Camp. Toscani Corsa e Marcia su Strada Cat. Promoz.


Gare su strada del settore promozionale svoltesi nell’ambito di una importante corsa su strada del settore assoluto organizzata nel centro di Lucca dai nostri amici della Virtus. Prima di analizzare i risultati c’è però una cosa che ci chiediamo. E’ possibile che puntualmente, tutti gli anni, le gare di marcia e corsa su strada del settore promozionale siano caratterizzate da ordini di arrivo sbagliati, classifiche di società rifatte decine di volte e conseguenti proteste e ritardi? Ci vuole tanto a capire che è meglio non far gareggiare maschi e femmine insieme (anche se si risparmia tempo)? Ci vuole tanto a mettere al contagiri qualcuno un po’ più vispo della media? Ci vuole tanto a ricordare agli atleti di spillarsi il numero alla maglietta prima del via? E’ troppo pretendere che chi compila le classifiche di società conosca i regolamenti della stagione in corso? Ed è troppo pretendere che la distanza di gara dichiarata corrisponda almeno grossolanamente al vero? Sappiamo bene che certe situazioni non sono facili da gestire ed è meglio cercare di collaborare tutti insieme invece di criticare e basta, ma queste cose le facciamo notare da anni e ora ci siamo un po’ stancati. Quando i responsabili della Fidal si riuniscono per congetturare su come rilanciare l’atletica, potrebbero semplicemente rendersi conto che sono queste situazioni che penalizzano gravemente il nostro sport, creando malumore e sfiducia nei giovani atleti e nei genitori... Sia ben chiaro comunque che questa non vuole essere una critica contro qualcuno in particolare, ma solo un mettere in risalto situazioni spiacevoli che si ripetono puntualmente tutti gli anni (e infatti alcuni dei problemi citati in precedenza si sono verificati in altre occasioni e non a Lucca). Venendo (finalmente) ai risultati, siamo tornati a casa con un titolo di società e numerosi secondi posti. Titolo di società nella corsa ragazze con Sofia Papola, Verdiana Pagnano, Matilde Miniati, Aamani Perico, Chiara Messeri e Anita Caracciolo che la spuntano sull’Atletica Livorno, nonostante il primo, quarto e quinto posto delle prime tre atlete biancoverdi. Secondi posti di società sono venuti dalla marcia ragazze, dalla corsa ragazzi e dalla corsa cadetti, mentre secondi posti individuali sono stati conquistati da Pietro Filippeschi (corsa ragazzi) e da Eleonora La Pegna (marcia ragazze). Secondi posti anche nella classifica dei nati 1996 per Ernesto Palchetti (corsa ragazzi) e per Matilde Miniati (corsa ragazze).

Risultati