31/08/2014

Campionati Europei Master


Eccezionale, fantastico, grandioso! In genere non usiamo (o almeno cerchiamo di non usarli) toni eccessivamente trionfali anche quando commentiamo le nostre vittorie, ma stavolta gli aggettivi per descrivere il risultato di Gabriele Caldarelli agli europei Master di Izmir non bastano. E non tanto per la splendida doppietta realizzata da Gabriele nella marcia M55, quanto perchè Gabriele, frenato dal mal di schiena e dai troppi impegni di lavoro (che oltretutto lo costringono a lunghe trasferte in macchina) aveva deciso di chiudere con l'agonismo al termine del 2010. Ma quando si ama il nostro sport (e lo si vuole praticare non per rivincite o affermazioni personali, ma solo per il piacere di farlo), tagliare il cordone è impossibile, e Gabriele ha ripreso a marciare nel 2013. Il tempo a disposizione per gli allenamenti è sempre poco, ma la classe c'è ancora tutta e a Izmir (nonostante il caldo infernale) Gabriele lo ha dimostrato ancora una volta, conquistando nettamente l'oro sia nei 5 km in pista che nei 20 km su strada. Da notare inoltre che il tempo di Gabriele sulla 20 km (1h54'07") gli avrebbe permesso di vincere l'argento anche tra gli M50 e tra gli M45.



Tutti i risultati