20/07/2014

Campionati Italiani Assoluti


 

Ce ne torniamo da Rovereto con al collo una medaglia d'argento e tante buone prestazioni, che si spera siano di buon auspicio in vista della finale nazionale Oro di Settembre.

Bellissimo secondo posto ad opera di Manuel Cominotto sui 5000 metri, dove grazie ad una gara impeccabile per poco non centra il titolo italiano, chiudendo in 14'14"15.

Chiude a ridosso del podio Anna Visibelli nel lungo femminile litigando un pò con la pedana. 6,14 il salto che le vale il quarto posto (dopo il 6,00 metri delle qualificazioni). Sesta posizione per Emma Martinell sui 400hs con 1'01"17 (dopo l'1'00"71 che le era valso l'accesso alla finale). Settima piazza invece per Ilaria Galli nei 10km di marcia (50'56 il tempo), Ambra Julita nel disco (47,14 dopo il 47,51 delle qualificazioni), Eleonora Bacciotti nel giavellotto (46,10 dopo il 46,71 delle qualificazioni) e Fall Papisse nei 400hs (52"43 dopo il 52"07 delle batterie che rappresenta il nuovo record sociale assoluto). Nono posto per Gianluca Beltramini sui 100 piani in 10"61, 12° per Letizia Marzenta nell'asta (3,70), Luca Crocetti nel giavellotto (56,37 in finale, 62,40 nelle qualifiche) ed Antonio Napoletano nel triplo (14,99 in qualifica, finale non disputata causa infortunio). Tredicesima posizione per Lorenzo Cappellini nell'alto (2,03), 15^ per Marco Cappetti sui 110hs (14"67 in batteria, 14"79 in semifinale, 22° anche sui 400hs corsi lo stesso giorno in 54"91), 19^ Lucia Paternesi Meloni sugli 800 (2'14"65), 24^ Jasmine Al Omari nel triplo (11,04) e 31° Francesco Ferrante sui 400hs (56"92).

Infine, anche se con le rispettive maglie dei gruppi sportivi, chiudono al secondo posto Audrey Alloh sui 100 metri piani (11"53), al terzo Federico Apolloni nel disco (57,74) ed al quarto Giovanni Bellino sui 1500 (3'48"16).

 



Risultati