Tecnico dell'anno 2006

L'atleta dell'anno 2006 è Leandro Mangani. L'esperto saltatore, punto di forza della squdra assoluta confermatasi tra le top 8 in Italia, ha preceduto le giovani maglie azzurre Audrey Alloh, Ambra Julita e Anna Laura Mugno. Più dietro il keniano Ismael Kombich che pur autore di una stagione fantastica (arricchita dal primato del mondo nella staffetta 4x800 con la nazionale del suo paese) è stato probabimente ritenuto dai nostri utenti un atleta "estraneo" alla vita di tutti i giorni sul campo. Più che per la singola prestazione eclatante, Leandro ha colpito per la raggiunta regolarità su misure di eccellenza e pur non riuscendo a realizzare l'agognato record toscano di triplo (purtroppo era ventoso lo stupefacente 16,38 dei cds) in questa stagione ha conquistato un quarto (triplo) e un quinto (lungo) posto ai campionati italiani, due titoli italiani Libertas (triplo e 4x100), un titolo toscano (triplo), e ha realizzato il personale nel lungo (7,72).

Tra i tecnici si è imposto il professor Fiorenza il cui risultato più eclatante è stato l'aver portato la giovane junior Audrey Alloh (guarda caso seconda classificata tra gli atleti) ai mondiali juniores di Pechino.

affiliati:




Powered By
Web Design &Graphic Design by
Sito internet realizzato da Wolfdesign di Francesco Rondoni


and:
Fotografo Firenze